fbpx
 

Al via Asla Legal Hack: il primo hackathon per gli avvocati

Al via Asla Legal Hack: il primo hackathon per gli avvocati

Asla Legal Hack, competizione a squadre della durata di 24 ore non stop organizzata da Asla, si svolger il 14 e 15 aprile a Pavia presso 4 universit. Iscrizioni entro stasera

di Redazione – Al via il primo hackathon per gli avvocati. Asla Legal Hack, evento organizzato da Asla, associazione no profit che riunisce oltre 100 tra i pi prestigiosi studi legali italiani, si svolger il 14 e 15 aprile prossimi a Pavia, presso i quattro collegi universitari di merito della citt, con la partnership di H-Farm.

Il primo hackathon per gli studi legali

Ideato dall’avv. Barbara de Muro, una delle 100 donne italiane vincenti, secondo il numero di Forbes di aprile, Asla Legal Hack il primo hackathon per gli avvocati, sui temi della gender diversity e della valorizzazione del talento femminile nei percorsi di carriera all’interno degli studi legali associati.

Si tratta di una competizione a squadre della durata di 24 ore non stop, con l’obiettivo, si legge in una nota di Asla, ” lo sviluppo di idee e soluzioni innovative che favoriscano l’avanzamento delle avvocate nella carriera all’interno degli studi legali associati. La sfida quella di immaginare, anche attraverso modalit smart e digitali, le azioni, i programmi e le strategie capaci di promuovere una cultura meritocratica e inclusiva che sappia valorizzare e far crescere il talento e la leadership femminile negli studi legali associati e sappia rendere il pi trasparente possibile il processo di ammissione ai ruoli di vertice”.

I premi

Le squadre vincitrici saranno decretate da una giuria composta da esponenti dell’avvocatura, leader

dell’innovazione, esperti dei temi di gender diversity e rappresentanti dei Collegi Universitari di Merito.

In palio: 1.500 euro per il primo premio; mille euro per il secondo e 500 euro per il terzo. Oltre alla possibilit di esporre i propri progetti a una platea composta dai partner dei pi prestigiosi studi italiani

nel corso dell’evento “ASLA Diritto al Futuro” il 18 maggio 2018 a Milano, Palazzo Mezzanotte.

I partecipanti

Asla Legal Hack aperto a tutti coloro che siano interessati all’innovazione e ai temi della diversity e che

portino con s un’idea o un progetto interessante da sviluppare nell’ambito della sfida proposta.

L’Asla Legal Hack rivolto a:

a) studenti/studentesse e neolaureati/neolaureate di qualsiasi ambito accademico

b) giovani professionisti/professioniste in qualsiasi settore, con preferenza per praticanti avvocati/e e

giovani avvocati/e, sviluppatori/sviluppatrici software mobile e web, esperti/e di comunicazione,

grafica, design di business model o project management e marketing.

Alla competizione sar possibile iscriversi come gruppi o come singoli, che saranno inseriti in una squadra

prima dell’inizio della sfida.

Il termine finale per l’iscrizione alle ore 23:59 di oggi otto aprile al link eventbrite.it.

Fonte: Studio Cataldi