Ruffini: e-fattura, parte il tavolo di confronto con le categorie

Ruffini: e-fattura, parte il tavolo di confronto con le categorie

La fattura digitale sar al centro di un tavolo di confronto tra agenzia delle Entrate, commercialisti e stakeholder che sar operativo gi dalla prossima settimana. Lo ha anticipato ieri il direttore delle Entrate Ernesto Maria Ruffini presente ieri a Milano al forum dei commercialisti. Sull’obbligatoriet dell’e-fattura Ruffini certo che diventer una questione marginale quando la fattura elettronica sar semplice, gratuita e sicura. Tra le novit in arrivo preannunciate ieri da Ruffini c’ la possibilit di accedere al proprio cassetto fiscale dai bancomat e – una volta raggiunto l’accordo – anche dai Postamat, per verificare se se si in debito o in credito con il fisco.

Ruffini ha detto che il processo di semplificazione della macchina fiscale un cantiere sempre aperto. Da ieri sul sito dell’agenzia delle Entrate Riscossione operativo il sistema Fai D.A. te che consente di presentare la domanda per la rottamazione prevista dal Dl 148/2017 dall’area libera del portale www.agezientrateriscossione.gov.it, senza necessit di pin e password.

Ad oggi il 90% dei servizi offerti dalle Entrate pu essere svolto anche online e quasi il 70% delle domande di definizione agevolata (in tutto 1,8 milioni) arrivata via pec o via mail. Numeri importanti ma migliorabili, il portale delle Entrate – spiega Ruffini – offre molti servizi, ma non sempre di facile fruizione; per questo stiamo lavorando a un nuovo sito, pi chiaro, che sar pronto entro un mese. L’obiettivo? Arrivare ad avere un flusso continuo e costante di informazioni e “superare” il concetto di invio entro una certa data.

Un’altro tavolo, a cui il direttore delle Entrate sta lavorando, che vedr coinvolte diverse professioni, tra cui anche i giornalisti, quello sulla semplificazione del linguaggio, sar rivista tutta la modulistica per renderla pi chiara e fruibile.

© Riproduzione riservata

Fonte: ilSole24ore



WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com